Giochi per bambini: quali scegliere?

Per un bambino giocare è un’attività fondamentale: i giochi per bambini li aiutano a sviluppare la motricità, il coordinamento, e li aiutano a migliorare l’agilità.

Ma i giochi non sono soltanto un grandissimo aiuto per fare attività fisica e per far divertire i pargoli. Infatti i giochi per bambini servono anche per aiutarli a relazionarsi con gli altri, a fare amicizia, ad affrontare la frustrazione, ad imparare e gestire le emozioni, a organizzarsi e a stare in squadra. Altri giochi per bambini, più solitari, sviluppano invece la loro logica, la concentrazione, la perseveranza.

Insomma, in poche parole, i giochi per bambini sono davvero importantissimi, nessun genitore dovrebbe mai sottovalutare l’importanza che un gioco ha per lo sviluppo della vita sociale ed individuale del bimbo.

Tutti i pedagoghi e i medici sono d’accordo sul fatto che giocare sia un fattore indispensabile per il corretto sviluppo fisico, mentale e sociale di ogni ragazzino.

Ma quali sono i giochi per bambini più diffusi?

Giochi per bambiniSenza bisogno di spendere molto denaro nei negozi di giocattoli, bisogna sapere che esistono davvero centinaia di giochi gratis per bambini che si possono trovare nella tradizione oppure online. Fra i migliori giochi per bambini gratis c’è il classico gioco dell’elastico. Si tratta di un gioco che migliora l’agilità fisica ed è molto divertente. Per giocare serve solo un elastico lungo, che deve essere tirato da due bambini, mentre a turno un altro bimbo salta di qua e di là dell’elastico. Bisogna avere cura di tenere la corda non troppo alta per evitare cadute.

Un altro gioco gratis per bambini davvero famoso è quello della campana, che veniva utilizzato già dai nostri nonni e bisnonni. Basta un piccolo gessetto ed un sasso per giocare, si può partecipare anche in gruppo.

Per terra, con un gesso, si disegnano sette caselle: tre di seguito (che sono i primi tre giorni della settimana), due sopra attaccate, che sono giovedì e venerdì, e sabato e domenica l’uno sopra l’altro.

Il gioco funziona così: si deve saltare con una gamba sola nelle prime tre caselle, poi a gambe pari con piedi larghi nelle caselle di giovedì e venerdì, infine, ancora una sola gamba su sabato e due su domenica. Volendo si può rendere il gioco un po’ più complesso e prevedere penitenze o premi per i giocatori. Chi sbaglia deve passare il turno al compagno. Questo gioco è molto usato per migliorare l’equilibrio ed il coordinamento.

Un gioco davvero divertente e gratis per bambini, che può essere fatto anche in gruppi Giochi per bambinimolto grandi, è “Uno, due, tre stella”. Un bambino deve fare il controllore. Si deve girare faccia al muro, contare fino ad un numero prestabilito (solamente è appunto tre) e poi dopo la fine della conta girarsi urlando “Stella”. Gli altri partecipanti, nel frattempo, possono muoversi e cercare di raggiungere il bambino controllare, ma quando quest’ultimo grida stella tutti devono fermarsi immobili come statuine di marmo. Il primo che si muove viene espulso. Possiamo ritrovare poi un vasto numero di giochi per bambine, più indicati per un pubblico femminile, come i classici giochi per bambine che prevedono l’utilizzo di bambole e di piccole cucine finte. Solitamente i giochi per bambine prevedono travestimenti da grandi e giochi di ruolo più o meno complessi.

In ogni caso ci sono giochi per bambini dai 2 ai 10 anni che vanno bene davvero per tutti, maschi e femmine. Uno dei più classici è nascondino, che può essere fatto in diverse versioni per permettere anche ai più piccoli di giocare.

Giochi per bambiniIl gioco di colorare è perfetto per tutte le età, senza alcun dubbio. Si possono stampare da internet moltissime figure di cartoni animati e personaggi in bianco e nero da far colorare ai propri bambini; perfetto per le giornate uggiose.

Ci sono, ovviamente, anche giochi per bambini piccoli, adatti alla loro età.

Fra di essi ricordiamo i giocattoli rumorosi, per esempio quelli che permettono di riconoscere i versi degli animali, oppure i giochi educativi (come i lego, che aiutano il bambino a prendere cognizione della manualità, ma attenzione che si tratti dei lego di dimensioni molto grandi perché non possano essere messi in bocca dai bambini).

Ci sono anche numerosi giochi online gratis per bambini che possono mettere alla prova la loro fantasia e creatività. Videogame, giochi interattivi che aiutano anche ad imparare l’alfabeto o a migliorare il conteggio.

Comments are closed.