La leggenda di Jack Lanterna

Fiaba di paura per Halloween. Adatta a tutte le età.

Tanti e tanti anni fa nella vecchia Irlanda viveva un uomo che si chiamava Jack.

Jack era un uomo molto avaro, non aveva mai fatto del bene a nessuno, ma neanche del male.

Semplicemente se ne stava sempre per conto suo, non aveva amici e non cercava di averne, per paura di dover spendere dei soldi, o per paura di dover far loro dei favori.

Se qualcuno gli si avvicinava lui si voltava dall’altro lato e faceva finta di non vederlo.

Se qualcuno gli chiedeva un piccolo favore lui lo ignorava stizzito e se ne andava.

Un giorno Jack morì solo esattamente come era sempre vissuto.

Si presentò alla porta del Paradiso, ma Dio non lo volle accogliere e lo mandò negli inferi.

Ma quando arrivò alla porta dell’inferno nemmeno il diavolo lo volle accogliere e lo condannò a vagare sulla terra nell’oscurità per sempre. Cacciandolo, il diavolo gli tirò un tizzone ardente.

Jack raccolse il tizzone, lo mise in una zucca intagliata per farsi luce nell’oscurità.

Da allora Jack Lanterna vaga per il mondo, solo proprio come era sempre vissuto.

 

jack lanterna

Comments are closed.