Nascita e Battesimo, come ci organizziamo?

Che emozione il momento della prima vera festa che organizziamo dopo la nascita del nostro piccolo.
In alcune località italiane e non solo è tradizione festeggiare la nascita con una gran festa, in altre invece, si attende il giorno del battesimo.
Naturalmente, qualunque delle due si tratti, vogliamo che la festa sia perfetta.
Il momento è comunque delicato, il nostro bebè è ancora piccolino e la festa deve essere adeguata soprattutto a lui.
nel caso organizziate il battesimo vi consiglio di aspettare che gli orate del vostro piccolo e i ritmi sonno veglia si siano un po’ stabilizzati. Solitamente questo avviene nei primi tre mesi.
Organizzate tutto con calma, rilassandovi e lasciando perdere commenti di parenti e amici. Organizzate tutto proprio come piace a voi.
Vi consiglio di predisporre cerimonia e festeggiamenti in un orario adeguato, magari in tarda mattinata o comunque cercando di evitare gli orari della poppata.
Ricordate che voi mamme siete nei primi mesi di vita del vostro bimbo tutto il suo universo, quindi se il bimbo sarà un po’ agitato dalla confusione basterà che vi mettiate per qualche minuto in un luogo appartato, lo coccoliate un pochino, magari cantandogli una canzoncina e subito tornerà l’armonia.
Nel giorno del battesimo alcune mamme scelgono, soprattutto per le bambine, degli abiti molto impegnativi.
L’abito stile impero va benissimo se è di vostro gradimento, ma assicuratevi che sia di un tessuto morbido e non fastidioso al contatto, non troppo pesante e che permetta i movimenti. Ricordate comunque di portare con voi un cambio comodo e adeguato per il momento in cui il piccolo vorrà fare un riposino.
Amici e parenti vorranno fare le foto con il piccolo, lo vorranno tenere in braccio e probabilmente anche sbaciucchiare per tutto il giorno.
Anche se siete mamme che si infastidiscono per l’eccessivo contatto dei vostri figli con altre persone, per quel giorno cercate di portare pazienza, in fin dei conti avete invitato solo amici e parenti vi trovate circondati da persone che vi vogliono bene e che ne vogliono al vostro bambino. Certo passare da un bacio di una zia ad un altro infastidirà un pochino il vostro piccolo, ma se voi siete tranquille e rilassate ne uscirà comunque bene.
Per il dopo cerimonia sia che scegliate un semplice rinfresco, sia che optate per un ristorante, evitate locali troppo rumorosi.
Le bomboniere e i confetti che distribuirete alla fine della festa devono rappresentare i vostri gusti. In commercio se ne trovano davvero di meravigliose, anche a prezzi molto contenuti.
Ricordate che i confetti fanno parte della tradizione, venivano usati e distribuiti nelle festività già nell’antica Roma. Si dice che siano ben augurali e che portino fortuna al festeggiato, quindi abbondate!
Se alla festa è prevista la presenza di molti bambini predisponete una piccola stanza, o un angolo in cui possano giocare in tranquillità, e se ci sono molti piccolini anche una angolo per l’allattamento.
Una festa ben riuscita è una festa ben organizzata.
Organizzare bene un battesimo non è assolutamente difficile, basta solo un po’ di buon senso, non esagerare e non pretendere troppo dal nostro bimbo e da voi stesse.

 

Bomboniere

One Response to Nascita e Battesimo, come ci organizziamo?

  1. SerenaB settembre 17, 2014 at 2:43 pm #

    Proprio oggi abbiamo deciso di organizzare per ottobre il battesimo del nostro piccolo :-)