Il tacchino cantante

Pinpin è un tacchino giovane, e desidera cantare al mattino proprio come fa il gallo Lolo!

– Per favore lasciami il tuo pesto di cantante, per un solo giorno! Dice Pinpin al gallo.Il gallo che è di cuore gentile , decide di dare questa possibilità al tacchino – Bene se ne hai davvero voglia, domani mattina potrai dare tu la sveglia alla alle galline!

tacchino PinpinIl mattino seguente Pinpin sale sul trespolo del gallo nel pollaio e con tutta la voce che ha in corpo canta – Glugluglu!

Ma nessuna delle galline lo sente, continuano a dormire pacifiche così come il resto della fattoria, allora di nuovo Pinpin ritenta – Glugluglu! Glugluglu!

Niente! Disperato Pinpin corre dal gallo – Non riecco a cantare come te, non riesco! Allora il gallo sale sul trespolo e con tutta la sua possente voce canta – Chicchirichì!

E in un attimo tutta la fattoria è sveglia.

Il gallo vedendo il povero tacchino così mortificato cerca di consolarlo e alla fine dice: – Ho un’idea bellissima! Io canterò all’alba per svegliare il pollaio e tu canterai la ninna nanna alla sera per addormentarci!

Pinpin fu felice della proposta e da allora tutte le sere canta felicemente il suo – Glugluglu nel pollaio!

 

 

 

 

 

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

Comments are closed.